Nice

Form di ricerca

Nice
Nice

APRILE 2017

TEDxPadovaSalon in TheNicePlace

TEDxPadovaSalon in TheNicePlace

Sabato 8 aprile TheNicePlace ha aperto le porte a tutta la community del TEDxPadova e si è trasformato in un grande palcoscenico per ospitare il secondo TEDxPadovaSalon. L’evento, dal titolo “Io, Robot”, introduce il TEDxPadova 2017, che si terrà il prossimo 13 maggio al Teatro Verdi, mentre nei cortili del Palazzo del Bo si svolgerà l’Innovation Hall, la grande fiera dell’innovazione: iniziative che Nice ha scelto di sostenere quest’anno come Gold Partner.

Oltre 500 persone si sono radunate sabato in TheNicePlace per ascoltare i talks di 4 speakers d’eccellenza, e discutere insieme di innovazione, domotica, robotica, e Industria 4.0La giornata è stata aperta dal Presidente Lauro Buoro«Con piacere, io e il mio team abbiamo deciso di contribuire a questa iniziativa: oggi parliamo di temi importanti, per disegnare gli scenari della casa di domani e le nuove prospettive dell’abitare. In Nice amiamo dialogare, soprattutto con i giovani, e in maniera diretta. Per fare questo, ci siamo dati uno spazio fisico - aperto e informale come ThePlace - nel quale poterci incontrare, conoscere, scambiare nuove idee ed esperienze, entrare in relazione con le Community». Carlo Pasqualetto, organizzatore del TEDxPadova, ha sottolineato: «Non potevamo sperare in una location migliore di questa. Grazie a Nice per aver costruito uno spazio così bello e per aver deciso di sostenere il TEDxPadova».

Il primo speaker a salire sul palco è stato Emanuele Quarin, Digital Transformation Director di Electrolux, che concludendo il suo talk ha lanciato un appello alle aziende: «La Digital Transformation è come un ascensore dove la tecnologia può attivare l’organizzazione in modo esponenziale. Prendetevi cura della consapevolezza digitale delle vostre organizzazioni. Incontrate il mondo delle start up, favorite la crescita di un ambiente dove provare, rischiando anche di fallire, vivendola come un’opportunità, non come una colpa».

Il microfono è poi passato a Daniele Pucci, ricercatore presso l’Istituto Italiano di Tecnologia, che ci ha parlato di locomozione e robot umanoidi: «Non ce ne rendiamo conto, ma noi camminiamo cadendo. È tutta questione di ricerca di equilibrio. E d’interazione con l’ambiente esterno. Vale per gli umani, vale per i robot. La sfida è riuscire a replicare quel movimento. Ed è un viaggio ancora lungo, affascinante. Penso ai robot sommozzatori, ai robot ibridi con ruote al posto delle gambe. Ma nel futuro i robot saranno anche in grado di volare».

Il terzo intervento ha visto protagonista Carla Picardi, architetto di fama internazionale, cha ha partecipato, fra gli altri, ai lavori di progettazione del grattacielo The Gherkin e Canary Wharf di Londra. Un talk affascinante sviluppato attorno alla domanda “Do you believe you create your reality?”: «Tutto quello in cui crediamo è realtà. Si trasforma in energia, in creatività. E non sto parlando di filosofia, ma di fisica. Tutto è energia. E se vuoi andare in questa direzione, se decidi di farlo, non guardarti indietro. […] Usate la vostra energia per cambiare la realtà».

E infine, spazio ad Alberto Giovanni Gerli, socio fondatore e AD di Arianna S.p.A., che ci ha parlato di luce, tecnologia, smartcities, e ha lanciato una sfida: «Non esiste una luce oggettivamente perfetta, ma una luce soggettivamente migliore. […] Basterebbe collegare i ripetitori dei cellulari all’interno dei corpi illuminanti, che diventerebbero così dei ripetitori di segnale, in grado perfino di personalizzare l’offerta ottica in base alle necessità di ciascuno. Per arrivare a questo sarebbe indispensabile un’alleanza tra le aziende coinvolte, di telefonia, di illuminazione, di ricerca. Tutti assieme, con l’unico obiettivo di migliorare la qualità dell’offerta. Perché la luce è. Perché la luce siamo».

Vi siete persi il TEDx Padova Salon in TheNicePlace? Ecco il racconto della giornata attraverso i social!